Cbill logo

Per il 2018 la quota annuale sarà corrisposta utilizzando il circuito CBILL, cosi come fatto nel 2017.

Questo sistema semplice e moderno, permette di pagare in molteplici modi: on line per chi utilizza l’home banking, presso gli sportelli del proprio istituto di credito, presso gli ATM (bancomat) ed infine, anche presso le tabaccherie dotate di terminale ITB.

Il pagamento dovrà essere effettuato entro e non oltre il 31 maggio 2018.

Aderiscono al circuito Cbill quasi tutti gli istituti di credito (Poste Italiane al momento non ancora) e per pagare  basta indicare il codice azienda (o  codice Sia) ovvero selezionale la dicitura "ordine avvocati di Santa Maria Capua Vetere", digitare il proprio codice Cbill composto di 18 cifre ed indicare l’importo dovuto (chi paga presso le tabaccherie dotate di terminale ITB dovrà fornire altresì il proprio codice fiscale).

E' pervenuta o perverrà nei prossimi giorni, una comunicazione personale a tutti gli iscritti in cui sono presenti le informazioni necessarie per il pagamento.

 

Il pagamento dovrà essere effettuato entro e non oltre il 31 maggio 2018.

 

Se non si è provveduto al pagamento delle quote degli anni precedenti, per evitare le conseguenze disciplinari previste, bisogna provvedere quanto prima. In caso di morosità il pagamento va effettuato per gli anni fino al 2016 solo ed esclusivamente presso l’Agenzia delle Entrate Riscossione; per il 2017 va utilizzato, come per l’anno in corso il circuito Cbill.


 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo